News

Nuovo corso tecnico per assaggiatori di oli di oliva vergini. Vi aspettiamo presso La Sala Consiliare del Comune di Bitetto il 25-26-27 Settembre e il 2-3-4 Ottobre con orario dalle 15:00 alle 21:00.

Il corso è organizzato ai sensi dell’Allegato XII del Reg. CE n. 2568/91 e del D.M. 18/06/2014 G.U. Repubblica Italiana n. 199 del 28/08/2014. Le lezioni di assaggio sono a cura di Capi Panel riconosciuti dal MiPAAF ed iscritti all’Albo Nazionale secondo il metodo previsto dal predetto Regolamento Comunitario.

Vi ricordiamo che superando questo corso, detto anche di primo livello, si può accedere al secondo livello (20 sedute ufficiali di assaggio).

Vi aspettiamo!

Sono aperte le iscrizioni! Info tel. 0805534041 mail.: pinto@assolavorobari.it

Locandina programma 

Scheda di iscrizione

 Like

Il giorno 15 settembre 2017, con inizio alle ore 11:00, si svolgerà presso l’Aula Magna ex Facoltà di Agraria in Bari alla Via Amendola 165/a la presentazione dello short master in “Manager della qualità nelle aziende agroalimentari”.

Il bando per l’ammissione è stato già pubblicato.

Lo short master è stato organizzato dalla facoltà di Agraria-Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro – Facoltà di Agraria in collaborazione con CSQA e SVINT.

Per saperne di più 

Clicca per la locandina

 Like

Continua l’attività  di monitoraggio della mosca delle olive.

Nella sezione dedicata del sito –“Mosca dell’olivo 2017”, sono consultabili i bollettini che vengono pubblicati con cadenza settimanale.

L’attività della mosca delle olive, rilevata nelle tre macroaree nella precedente settimana, non desta preoccupazione.

L’infestazione attiva è minima e pertanto lontana dalla soglia di intervento.

Ricordiamo  che  i  tecnici  Assoproli  Bari sono  disponibili presso le  Cooperative associate  per illustrare più dettagliatamente la situazione fitosanitaria in corso e che per ogni altra eventuale informazione è possibile contattare il numero verde 800609660.

 Like

E’  in  pieno  svolgimento  l’attività  di monitoraggio della mosca delle olive, una delle più caratterizzanti tra quelle svolte da Assoproli Bari. I campi-spia,  allestiti  su  tre  zone omogene  (Area BAT,  Conca Barese e  Sud-Est Barese)  vengono  monitorati   settimanalmente  da   tecnici qualificati al fine di verificare l’andamento della popolazione del patogeno e, quindi, del relativo grado d’infestazione per poi dare indicazioni sulle strategie di lotta e gli eventuali trattamenti fitosanitari in un’ottica di sostenibilità e riduzione dell’impatto ambientale dell’olivicoltura.

Nella sezione dedicata del sito –“Mosca dell’olivo 2017”, è consultabile il Bollettino Fitosanitario n. 2 del 28 luglio 2017.

L’attività della mosca delle olive, rilevata nelle tre macroaree, non desta preoccupazione.

L’infestazione attiva è minima e pertanto lontana dalla soglia di intervento.

Ricordiamo  che  i  tecnici  Assoproli  Bari sono  disponibili presso le  Cooperative associate  per illustrare più dettagliatamente la situazione fitosanitaria in corso e che per ogni altra eventuale informazione è possibile contattare il numero verde 800609660.

 Like

Giovedì 8 giugno 2017, alle ore 18:30, presso l’Azienda Lamaconte in Piazza della Repubblica n. 17 in Gravina in Puglia, Assoproli Bari organizza un corso di avvicinamento all’assaggio professionale degli oli vergini di oliva.
Questo tipo di corso nasce con una duplice finalità:
da un lato fornire ai partecipanti nozioni generali sull’ olio Extra Vergine di Oliva partendo dalla coltivazione, percorrendo se pur brevemente ciascuna fase di produzione, e raggiungendo per ultimo l’assaggio;
dall’altro lato destare curiosità verso questo prodotto con l’obiettivo di invogliare ad approfondire le tematiche affrontate partecipando ad un corso più completo e strutturato.
Il programma affronterà in modo sintetico argomenti concernenti l’olio extra vergine di oliva, come ad esempio tempi e tecniche di raccolta, le cultivar, la classificazione merceologica, le caratteristiche chimiche, le analisi dei difetti e tanto altro ancora.
Il modulo pratico di assaggio consisterà in assaggi oli extra vergini di oliva esenti da difetti organolettici e campioni rappresentativi di prodotti con i difetti più comuni. Questo per permettere ai partecipanti di riconoscere in modo autonomo un campione con difetti da un campione esente da difetti.
Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Clicca qui per la Scheda di Iscrizione

Clicca qui per il Programma

 Like

Assoproli Bari prosegue il suo percorso formativo relativo alla figura professionale dell’assaggiatore di oli vergini ed extravergini di oliva e dà il via alle “venti sedute di assaggio” (corso di secondo livello).
Le sedute di assaggio sono conformi a quanto stabilito dal DM del 18 giugno 2014 art.4 comma 2 lett.b) che cita testualmente: “attestato rilasciato da un capo panel di cui all’art.3 comma 7, che comprovi la partecipazione, secondo la metodologia prevista dall’allegato 12 del Reg., ad almeno 20 sedute di assaggio, tenute in giornate diverse, nei 18 mesi precedenti la data di presentazione della domanda, comprendenti ognuna almeno 3 valutazioni organolettiche.”

Alle 20 sedute partecipano tutti coloro che hanno già conseguito un attestato d’idoneità fisiologica all’assaggio dell’olio di oliva vergine ed extravergine e desiderano ottenere l’attestato di partecipazione propedeutico e necessario per l’iscrizione all’Elenco dei Tecnici ed Esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini.
In ogni caso, gli incontri sono utili anche a coloro che pur non volendo svolgere l’attività di assaggiatore professionista, desiderano acquisire ulteriore esperienza nell’assaggio o allargare le proprie conoscenze su questo insostituibile e prezioso prodotto della terra.
Le sedute si terranno dal 21 aprile al 23 maggio 2017 presso la sede della Polizia Municipale di Altamura, dalle ore 18:00 alle ore 19:30.
Per partecipare occorre compilare la scheda di iscrizione allegata, da consegnare unitamente ad una copia dell’attestato di idoneità fisiologica all’assaggio

Clicca qui per la Scheda di Iscrizione

Clicca qui per il Programma

 Like

Il 30 marzo 2017, alle ore 17:30, presso la Cooperativa Madonna del Rosario di Monopoli, Assoproli Bari organizza un corso di avvicinamento all’assaggio professionale degli oli vergini di oliva.

Questo tipo di corso nasce con una duplice finalità:

da un lato fornire ai partecipanti una infarinatura generale sull’ olio Extra Vergine di Oliva partendo dalla coltivazione, percorrendo se pur brevemente ciascuna fase di produzione, e raggiungendo per ultimo l’assaggio;
dall’altro lato si vuole destare curiosità verso questo prodotto con l’obiettivo di invogliare ad approfondire le tematiche affrontate partecipando ad un corso più completo e strutturato.

Il programma affronterà in modo sintetico argomenti concernenti l’olio extra vergine di oliva, come ad esempio tempi e tecniche di raccolta, le cultivar, la classificazione merceologica, caratteristiche chimiche, analisi dei difetti e tanto altro ancora.

Seguirà il modulo pratico di assaggio in cui si provvederà a far assaggiare sia una produzione esente da difetti organolettici, che campioni rappresentativi di prodotti con i difetti più comuni in modo tale da permettere ai partecipanti di riconoscerli autonomamente.

Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Clicca qui per la scheda di iscrizione

 

 Like

Assoproli Bari, nell’ambito del programma di “Miglioramento qualitativo delle produzioni oleicole” realizzato secondo le finalità previste dai Regg. (UE) 611-615/2014, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze, Agrarie, Alimenti e Ambiente  dell’Università degli studi di Foggia e della Pellenc Italia, propone delle lezioni teorico-pratiche di potatura sull’ulivo.

Negli incontri, articolati in tre pomeriggi con lezioni in aula e in pieno campo, saranno illustrate ed approfondite le tecniche di taglio maggiormente utilizzate negli impianti olivicoli della Terra di Bari, non senza lasciare spazio ad altre metodologie ancor più innovative…

…perché sulla potatura eseguita in Terra di Bari su olivi della cv Coratina è stato detto:

“Questo è il posto giusto dove portare i nostri olivicoltori affinché imparino come va potato l’olivo” (P. Spiegel Roy,1977).

Clicca qui per il calendario dei corsi

Clicca qui per la scheda di iscrizione

 Like

Risulta doveroso per l’OP Assoproli Bari operante nel settore oleicolo da oltre trent’anni, rivolgere l’attenzione su una tematica ormai di pubblico dominio:  il batterio Xylella fastidiosa. La diffusione e il suo contenimento non interessano solo l’olivicoltura, uno dei rami trainanti dell’economia pugliese, ma anche  il simbolo del nostro territorio e principale richiamo turistico regionale.

Assoproli Bari, pertanto, aggiornerà i suoi olivicoltori e tutti gli interessati sulle evoluzioni circa la diffusione del patogeno da quarantena X. fastidiosa e i provvedimenti presi dalla Regione Puglia in materia di misure fitosanitarie obbligatorie, anche in seguito alle decisioni Ue e alle pubblicazioni dell’Efsa.

Assoproli Bari, nell’ambito del programma di “Miglioramento qualitativo delle produzioni oleicole” – Regg. (UE) 611-615/2014, con il sostegno del Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti (DiSPPA), dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, organizza tre incontri sulle novità in materia di protezione fitosanitaria dalle malattie fungine e batteriche dell’olivo, inclusi gli interventi idonei a contrastare la diffusione di Xylella fastidiosa e contenere il cosiddetto Complesso del Disseccamento Rapido dell’Olivo (CoDiRO).

Per il calendario degli eventi clicca qui

 

 Like

Assoproli Bari a chiusura della II Annualità del programma di attività tecniche realizzato ai sensi dei Regg. (UE) nn. 611-615/2014, continuando in una logica di divulgazione/informazione rivolta alle numerosissime aziende olivicole socie, organizza una serie di giornate di approfondimento per gli operatori del settore olivicolo-oleario incentrate sulle tematiche legate al miglioramento quanti-qualitativo della produzione olivicola e olearia (sistemi irrigui innovativi e pratiche sostenibili di fertilizzazione) e all’olivicoltura ecosostenibile (strategie evolute di lotta antiparassitaria), nell’ottica di più ampio respiro delle buone pratiche agricole.

Tali incontri formativi si snoccioleranno a partire dal 3 febbraio per concludersi il 24 marzo 2017 e nello specifico riguarderanno, oltre ai settori cardine dell’ampia attività progettuale implementata dalla O.P., il nuovo  ambito relativo al miglioramento della competitività dell’olivicoltura attraverso la modernizzazione.

Tutto ciò con l’aspettativa di riuscire a soddisfare l’interesse degli operatori e, al contempo,  stimolare nuove soluzioni gestionali dando un vigoroso contributo al miglioramento continuo della qualità dell’olio di oliva e dell’impatto ambientale dell’olivicoltura sviluppato da Assoproli Bari.

 

Per visualizzare il calendario degli incontri clicca qui

 Like

Avvertenza: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, all’installazione di tutti o di alcuni cookie, si veda l’informativa sui cookie Vai alla informativa sui cookie

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close