Tecniche colturali

Innovare per efficientare

Potatura degli olivi, raccolta delle drupe e gestione del suolo: queste tre operazioni colturali hanno grande incidenza nelle voci di costo della conduzione olivicola attuale. L’utilizzo di attrezzature ormai obsolete o, addirittura, l’assenza totale di sistemi di supporto meccanizzati rende insostenibile il peso degli interventi da effettuare. La ricerca di una innovazione tecnologica è la risposta da perseguire per contenere il problema.
Con un adeguato livello di meccanizzazione, infatti, è possibile arrivare all’ottimizzazione dei relativi costi e tempi di esecuzione, pur mantenendo il pieno rispetto dell’ambiente e della pianificazione aziendale, dei disciplinari di produzione, garantendo condizioni di assoluta sicurezza per gli operatori.

L’intervento di Assoproli Bari

Cogliendo le opportunità date da questa nuova misura progettuale, Assoproli Bari ha portato avanti una pluralità di attività di assistenza per favorire il ricorso a tecniche colturali innovative.
A partire dal mese di maggio 2015, lo staff di Assoproli Bari con la collaborazione di tecnici qualificati ha sostenuto ben 62 aziende – per una superficie complessiva di oltre 490 ettari – a sviluppare processi di innovazione tecnologica.
Al numero di aziende direttamente coinvolte nelle attività occorre aggiungere tutte quelle che sono state interessate dalla misura in quanto ricadenti nello stesso comprensorio operativo delle strutture di trasformazione individuate. Questo perché Assoproli Bari ha voluto allargare i vantaggi rivenienti dalla puntuale assistenza tecnica alle intere macroaree olivicole del suo territorio al fine di poter effettivamente garantire il miglioramento delle tecniche colturali anche attraverso l’acquisto di una serie di attrezzature come motoseghe, forbici e scuotitori.

>Scopri gli interventi per il miglioramento dei sistemi di irrigazione

Avvertenza: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, all’installazione di tutti o di alcuni cookie, si veda l’informativa sui cookie Vai alla informativa sui cookie

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close