Lo staff tecnico Assoproli Bari informa gli olivicoltori  circa un problema fitosanitario osservato sull’olivo che si sta evidenziando con la diffusa presenza di disseccamenti di porzioni vegetative apicali di 1-2 anni, facilmente individuabili nella chioma dell’olivo.7033810

Il fenomeno è determinato da un insetto, il dittero Cecidomia Suggiscorza dell’olivo (Resseliella oleisuga), il cui danno viene spesso scambiato dai produttori olivicoli con quello derivato dalle lesioni di ovideposizione di cicala (Cicada orni) o, peggio ancora, visto il diffuso e giustificato allarme per la X. fastidiosa, con quello dei disseccamenti causati dal batterio.

Per saperne di più scarica il documento

Condividi questo post su: