Assoproli Bari a chiusura della II Annualità del programma di attività tecniche realizzato ai sensi dei Regg. (UE) nn. 611-615/2014, continuando in una logica di divulgazione/informazione rivolta alle numerosissime aziende olivicole socie, organizza una serie di giornate di approfondimento per gli operatori del settore olivicolo-oleario incentrate sulle tematiche legate al miglioramento quanti-qualitativo della produzione olivicola e olearia (sistemi irrigui innovativi e pratiche sostenibili di fertilizzazione) e all’olivicoltura ecosostenibile (strategie evolute di lotta antiparassitaria), nell’ottica di più ampio respiro delle buone pratiche agricole.

Tali incontri formativi si snoccioleranno a partire dal 3 febbraio per concludersi il 24 marzo 2017 e nello specifico riguarderanno, oltre ai settori cardine dell’ampia attività progettuale implementata dalla O.P., il nuovo  ambito relativo al miglioramento della competitività dell’olivicoltura attraverso la modernizzazione.

Tutto ciò con l’aspettativa di riuscire a soddisfare l’interesse degli operatori e, al contempo,  stimolare nuove soluzioni gestionali dando un vigoroso contributo al miglioramento continuo della qualità dell’olio di oliva e dell’impatto ambientale dell’olivicoltura sviluppato da Assoproli Bari.

 

Per visualizzare il calendario degli incontri clicca qui

Condividi questo post su: