Nella sezione dedicata del sito “Mosca dell’olivo 2017”, è consultabile il bollettino fitosanitario n. 15 del 02/11/2017.

Nei tre comprensori, dal monitoraggio si evidenzia ancora un’attività della mosca su livelli bassi, anche i dati rivenienti dal campionamento diretto delle drupe e la loro disanima al binoculare, confermano una infestazione attiva media che permane molto bassa. Si consiglia, quindi, di non effettuare alcun trattamento fitosanitario.

Ricordiamo  che  i  tecnici  Assoproli  Bari sono  disponibili presso le  Cooperative associate  per illustrare più dettagliatamente la situazione fitosanitaria in corso e, che per ogni altra eventuale informazione è possibile contattare il numero verde 800609660.

Condividi questo post su: