Tecniche agronomiche innovative

Raggiungere la sostenibilità dell’attività agricola del territorio pugliese è un obiettivo irrinunciabile per Assoproli Bari. Per questo rinnova il suo impegno nello sviluppo e nella promozione di tecniche olivicole finalizzate alla protezione dell’ambiente nonché al mantenimento del paesaggio. Si parla allora di coltivazione biologica, coltivazione a bassi consumi intermedi, protezione del suolo limitando l’erosione o coltivazione integrata.
A sostegno delle sue tesi, Assoproli Bari ha condotto alcuni campi dimostrativi al fine di dimostrare l’efficacia di tecniche agronomiche innovative che possano essere adottate anche in contesti ambientali particolari.
Un’operazione massiva che ha coinvolto 30 operatori ed oltre 8 ettari di superficie olivetata complessiva.
Nei campo-demo la realizzazione, in sostituzione delle lavorazioni periodiche al terreno, di tecniche più semplici e adeguate al miglioramento dell’impatto ambientale dell’olivicoltura ha prodotto l’inerbimento spontaneo controllato e l’interramento dei residui vegetali (anche di potatura) al fine di aumentare il contenuto di sostanze organiche nel terreno.
I vantaggi sono presto detti: comprovato aumento di sostanza organica e composti azotati, nella contemporanea riduzione dell’inquinamento delle falde acquifere, legato alla lisciviazione di sostanze di derivazione chimica (concimi), aumento di produttività fino al 10%.

>Scopri gli interventi per la salvaguardia dell’agroecosistema locale
>Scopri gli interventi per l’implementazione delle buone pratiche
>Scopri gli interventi per la lotta alla mosca dell’olivo

Avvertenza: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, all’installazione di tutti o di alcuni cookie, si veda l’informativa sui cookie Vai alla informativa sui cookie

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close