MISURA 2.a

MISURA 2.a

Operazioni collettive di mantenimento degli uliveti ad alto valore ambientale e a rischio di abbandono

Assoproli Bari realizza operazioni di mantenimento di oliveti a grande valenza ambientale caratterizzati da una redditività compromessa dalla inapplicabilità di tecniche innovative di coltivazione. Tali olivi si collocano in aree “difficili” da un punto di vista orografico e si contraddistinguono per età media di gran lunga superiore ai 50 anni e per l’appartenenza a cultivar che assumono spesso carattere di monumentalità.
Assoproli Bari nella presente misura coinvolge attivamente i produttori olivicoli nelle attività di recupero, mantenimento e salvaguardia di tali baluardi dell’agroecosistema locale.
Vista la natura paesaggistica e socio-ambientale della proposta tecnica, le attività andranno a localizzarsi nella zona meridionale del territorio operativo dell’organizzazione, laddove spiccano gli oliveti a carattere “monumentale”, integrando appieno la filosofia di salvaguardia intrapresa dalla Regione Puglia per la tutela e valorizzazione del paesaggio degli ulivi monumentali della Puglia (L.R. 4 giugno 2007, n. 14).
Gli interventi possano prevenire la diffusione dei vettori della X. fastidiosa e degli altri agenti del CoDiRO. L’intervento di potatura, infatti, rappresenta, secondo le linee guida per il contenimento della diffusione della Xylella fastidiosa redatte dalla Regione Puglia, uno dei principali mezzi di prevenzione.

Avvertenza: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, all’installazione di tutti o di alcuni cookie, si veda l’informativa sui cookie Vai alla informativa sui cookie

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close